Chi sono

 

La Cannacchia sono io!

Mi chiamo Laura, ho spento da poco 34 candeline, vivo a Torino in un bilocale coloratissimo, pieno di piante e... praticamente di qualsiasi cosa!

La Cannacchia è il mio progetto artistico nato ufficialmente il 3 marzo di diversi anni fa, ma che ha preso piede ... forse in parte da sempre! Fin da piccola ho sempre creato gioielli e oggettistica insieme a mia mamma e le mie sorelle. Primo banchetto in Calabria nell’estate dei miei 12 anni!

Inizialmente ho lavorato le paste polimeriche e da qualche anno ho iniziato il mio cammino nel meraviglioso mondo della ceramica.

Amo molto i colori accesi e non posso fare a meno di righe e pois!

Il termine cannacchia ha origini in parti campane e in parte calabresi (a volte nella mia famiglia è difficile scinderle l'una dall'altra!) ed è legata probabilmente alla parola araba hannaca che vuol dire "collana". Come tutte le parole, anche questa ha subìto una trasformazione tale per cui, visto che da piccola amavo ingioiellarmi e giocare a fare la signora, mia nonna inizió a dire che io mi incannacchiavo.

Da quando creo gioielli ho deciso quasi subito di dedicare al suo dolce ricordo ogni mia creazione, piccola o grande!